America America settentrionale Stati Uniti Travel

Passeggiare a New York

on
03/12/2020

New York è una città che si presta alle camminate, tante sono le sue attrattive all’aperto. Per visitare questa metropoli bisogna munirsi di un buon paio di scarpe e di voglia di muoversi. Le occasioni per camminare sono tantissime e qui di seguito ve ne riporto alcune che ho avuto il piacere di scoprire.

High Line: un’innovativa installazione verde!

Negli anni ‘30 fu costruita una ferrovia sopraelevata per consentire gli spostamenti delle merci senza appesantire il traffico urbano. Questa ferrovia intorno agli anni ‘80 fu dismessa creando un luogo di degrado per i quartieri di Chelsea e West Village. Grazie a un gruppo di volontari questi binari non più utilizzati, sono stati trasformati in un’area verde, trasformando un luogo inaccessibile in un ritrovo per amici e famiglie dove è possibile percorrere a piedi tratti ristrutturati: un giardino sopra questa strepitosa metropoli.

Passeggiare sul ponte di Brooklyn

Come vi avevo già accennato: le occasioni per camminare sono tantissime! Altro esempio è la classica camminata lungo il ponte di Brooklyn.  Come la Statua della Libertà anche il Ponte di Brooklyn è diventato un’icona della città di New york. Questo ponte è dal 1883 che ispira poeti, cantanti e pittori. Immaginatevi di percorrerlo sulle note di “The Brooklyn Bridge” di Frank Sinatra mentre i vostri piedi improvvisano passi di danza e la neve inizia ad appoggiarsi dolcemente sui vostri capelli. Ne sentite il profumo?

 Central Park: il polmone verde di  New York

Central Park lo si può definire il polmone verde di New York. Dedicate un pomeriggio a passeggiare per questo stupendo parco e vedrete quanto i newyorkesi amino trascorrere il loro tempo all’aria aperta. Il parco è attraversato da un cunicolo di piste ciclabili sia per la corsa che per la bicicletta. Oltre a aeree per gli sportivi sono stati creati tanti piccoli angoli dove potersi rilassare leggendo un buon libro o ammirando le anatre mentre fluttuano sullo specchio d’acqua. 

L’Italia a New York!

Probabilmente noi italiani amiamo questa metropoli per il legame che ci unisce. Il grande flusso di italiani verso l’america che ha caratterizzato la fine dell’800 e i primi del ‘900 ha creato un’empatia tra noi e questa terraCamminando lungo le strade di New York avrete la possibilità di incontrare i vostri avi che hanno deciso di cambiare la loro vita sperando in un futuro migliore.

New York non è solo questo! Visita con me altri luoghi della grande mela! Clicca qui!

Oppure continua a scoprire altri angoli del mondo con me!  Clicca qui!

 

TAGS
RELATED POSTS

LEAVE A COMMENT

error: Content is protected !!